Perú: Mistero e Sapori

Perú
10 giorni / 9 notti



Un viaggio che inizia nel cuore dell’antico impero inca, Cusco: un susseguirsi di esperienze che man mano svelano i misteri e le ricchezze di questa grande civiltà fino alla grandiosa Machu Picchu. Visita alla Valle sacra degli incas, la Valle di Urubamba, da dove arrivano in tavola le incredibili varietà di patate, vegetali, cereali,
fiori commestibili e svariati ingredienti che compongono come un’armonia perfetta l’arte culinaria peruviana, considerata la più ricca e varia dell’America Latina. Poi un tuffo nella natura e un poco ancora di mistero: Isola Ballestas a Paracas che permettono inoltre di contemplare con nitidezza il famoso “candelabro” facente parte delle linee di Nazca.

Programma

Giorno 1: Cusco 
Arrivo alla città di Cusco. Ricevimento e trasferimento in hotel. Tempo per riposarsi dal viaggio. Breve passeggiata nei dintorni dell´hotel. Si suggerisce pasti leggeri ed evitare le bevande alcoliche. Pernottamento.
Giorno 2: Lima / Cusco
Prima colazione. In mattinata visita guidata a piedi: Plaza de Armas, la Cattedrale la cattedrale con le sue meravigliose cappelle, gli altari barocchi e i dipinti della Scuola Cuzqueña. Visita al Tempio di Korikancha o Tempio del Sole, sulle cui rovine oggi si trova la basilica di San Domenico. Pranzo. Visita ai vicini resti archeologici: la fortezza di Sacsayhuaman, il Bagno Inca di Tambomachay, il Labirinto di Puca-Pucara e l’Anfiteatro di Kenko. Rientro in albergo.
Giorno 3: Cusco / Valle Sacra degli Incas
Prima colazione. Visita guidata turístico attraverso la Valle Sacra degli Incas, in cui si trova il famoso e pittoresco mercato dell’artigianato di Pisac. Si proseguirà poi il viaggio fino a Urubamba, dove ci si fermerà per un delizioso pranzo buffet. L’itinerario continua poi fino a raggiungere il complesso archeologico di Ollantaytambo, di cui si visiteranno i templi, i passaggi e i settori amministrativi. Rientro a Cusco (se in privato pernottamento a Ollantaytambo).
Giorno 4: Machu Picchu / Aguas Calientes
Prima colazione. Trasferimento alla stazione ferroviaria: viaggio attraverso impressionanti paesaggi della Valle di Urubamba, seguito da altri 30 minuti in pullman turistico fino a raggiungere l’incredibile “Ciudad Perdida de Los Incas”: Machu Picchu. Visita guidata dei settori più importanti della cittadella: il Mirador, la Piazza principale e il Tempio De las Tres Ventanas. Rientro in pullman turistico. Pranzo libero a Aguas Calientes. Rientro a Cusco
Giorno 5: Cusco
Prima colazione. Giornata libera a Cusco per le ultime visite come: i musei che contengo gli oggetti ritrovati in Machu Picchu ed altri che contengono l’ eredità inca, visita al quartiere San Blas dove è possibile acquistare i famosi specchi a forma di sole di tutte le misure, visita e pranzo libero al colorito mercato di Cusco. Cena facoltativa con show di danze tipiche. Rientro in hotel. Pernottamento.
Giorno 6: Cusco /Lima
Prima colazione. In orario da confermare trasferimento all’ aeroporto per continuare viaggio verso la capitale del Perú: Lima. Arrivo e ne percorso del tragitto fino all’hotel, visita panoramica della città dei Re, cuore del Virreinato nell’America coloniale. Arrivo in hotel. Sistemazione. Cena libera e visita al parco per ammirare le fontane che compongono “il circuito magico delle acque” Rientro in hotel. Pernottamento.
Giorno 7: Lima – Paracas
Ben presto al mattino trasferimento al terminal bus per continuare viaggio verso Paracas che permette un tuffo nella natura affascinate di questa costa Pacifica: deserto e mare, un mix interessante che permette contemplare paesaggi inediti. Dopo ca. 3 ore e mezza di viaggio, arrivo, ricevimento alla fermata del bus e trasferimento in hotel. Visita alla Riserva Nazionale di Paracas, uno spazio protetto dallo stato peruviano e creato per proteggere le varie specie di flora e fauna selvatiche che vi si trovano. La Riserva ha anche un’adeguata ricchezza paesaggistica per i migliori scatti fotografici cosicome un gran numero di specie di mammiferi marini, rettili, uccelli e un certo numero di specie marine. Rientro in hotel.
Giorno 8: Isola Ballestas – Il Candelabro (parte delle linee di Nazca)
Prima colazione. Visita all’Isola Ballestas: dopo una navigazione in lancia veloce in ca. venti minuti vi si arriva navigando l´oceano pacifico: sempre dalla lancia senza scendere è possibile osservare quest’Isola vero santuario di vita marina che grazie alla famosa “corrente fredda di Humbolt” è ricca in nutrienti permettendo che miglia di uccelli, leoni marini, pinguini etc. popolini indisturbati quest’ Isola di guano un tempo di vitale importanza per l’ economía peruviana. Al rientro fermata per contemplare “il Candelabro” una delle famose “linee di Nazca” un immenso geoglifo tracciato sul pendio della colina la cui visione è tra le piu chiare tra le misteriose linee di Nazca. Ca 200 metri di altezza che racchiude mistero e bellezza e permette diverse interpretazioni: Candelabro o Tre croci su di un pedestallo? o altro ancora?. Rientro al porto pieno di pellicani e cormorani. Rientro a Lima.
Giorno 9: Lima
Prima colazione. Mattina libera. Tempo per visitare il famoso mercato locale e degustare piatti soprattutto a base di pesci e frutti di mare. Al pomeriggio visita guidata del Museo Larco Herrera, in cui si trova una collezione d’arte peruviana precolombiano che comprende circa 45.000 pezzi d’oro e d’argento, ceramiche, articoli tessili. Rientro in hotel. Serata libera per una cena show con danze tipiche.
Giorno 10: Lima – Viaggio di ritorno
Prima colazione. In orario da indicare trasferimento all’aeroporto per iniziare il viaggio di rientro in Italia.