Brasile Terra solare, festa di emozioni

Rio de Janeiro - BRASILE

L’incontro tra popoli e tradizioni diversissime in una terra solare ed esuberante di vita: questo è il sempre sorprendente Brasile. Vivacità culturale e irriducibile allegria, indomita voglia di vivere e creatività trovano espressione, in primo luogo, nella musica -samba, bossa nova, tropicalismo e la capoeira (caratteristica fusione di danza e arte marziale)- e nelle insuperabili feste, come il carnevale di Rio -una delle manifestazioni popolari più importanti al mondo- il noto Capodanno di Copacabana, e le innumerevoli celebrazioni tipiche. Il Brasile è la poesia di Castro Alves e Manuel Bandeira, la letteratura di Roberto Machado e Jorge Amado; è la religione che ingloba elementi dell’animismo degli indios e dei culti africani, è la passione per il calcio in ogni angolo del suo gigantesco territorio ed è la voce di Caetano Veloso, di Gal Costa e di Gilberto Gil.

Programmi / Brasile

Mangiare e bere

Gli influssi della colonizzazione portoghese, insieme alle tracce delle culture indigene mescolate alle tradizioni africane caratterizzano la cucina brasiliana e la diversificano secondo la regione. Eccellenti esempi sono la saporita feijoada a Rio de Janeiro, la vatapá bahiana -a base di pesce e gamberi- il pato no tucupi -anatra cucinata in una salsa fortemente aromatica- e il tacacá -a base di gamberi ed aglio- dell’Amazzonia. Dal piatto caratteristico del Rio Grande do Sul, il churrasco, spiedo di carne alla griglia di grandi dimensioni, prendono il nome le churrascarias, numerose in tutto il paese e simili ai rodìzios, dal variato menù a prezzo fisso. Per accompagnare i piatti o gli spuntini veloci consumati al bancone dei tipici bar, i lanchonetes, i brasiliani preferiscono la birra, il più delle volte nazionale, mentre la produzione ed il consumo di vino sono poco diffusi. Raccomandatissimi, invece, gli squisiti succhi di frutta, i dolci e rinomati cocktails, ed il “latte” bevuto ghiacciato direttamente dalla noce di cocco.

Quando viaggiare/Clima

La maggior parte del paese può essere visitata durante tutto l’arco dell’anno. Nell´Amazzonia il periodo più indicato per viaggiare va da giugno a ottobre, quando le piogge sono meno frequenti. Sulla costa atlantica il clima è tropicale umido, con temperature miti in inverno (da maggio a agosto) ed estate (da novembre a febbraio) decisamente calde