Penisola Valdes e Bariloche

Argentina
8 Giorni / 7 Notti


Esplosione di vita e bellezza: un vero spettacolo della natura che raggiunge il massimo splendore tra la fine di settembre e dicembre, quando i pinguini e le balene invadono il territorio e le acque della Penisola Valdés, mentre le montagne di Bariloche riprendono il verde e i suoi bellissimi laghi invitano a passeggiate indimenticabili.

Programma

Giorno 1 / Penisola Valdés
Arrivo all’aeroporto di Trelew. Trasferimento in hotel. Sistemazione e tempo libero.
Giorno 2 / Buenos Aires – Penisola Valdes
Prima colazione in hotel. Visita panoramica di Puerto Madryn, passando per Punta Este, Playa Paraná, Cerro Avanzado, fino alla riserva faunistica Punta Loma: dal Golfo Nuevo, grazie ad una vista spettacolare si contempla il regno dei lupi marini. In lontananza si possono avvistare balene dirette alla penisola dove rimarranno fino a fine dicembre. Nel pomeriggio c’è la possibilità di prendere un té a Dayman, próprio come fece “Lady D” durante la sua visita alla Penisola.
Giorno 3 / El Doradillo
Prima colazione. Mattinata dedicata a questa indimenticabile escursione: El Doradillo. Da giugno a settembre le sue coste sono ideali per gli avvistamenti di balene (da ottobre a dicembre si potranno avvistare balene navigando da Puerto Pirámides). Questa riviera, a differenza della maggior parte delle spiagge della zona, possiede una pendenza molto pronunciata, che permette ai cetacei di avvicinarsi a pochi metri dalla costa. Quest’area è scelta dalle balene per la sua calma e per le sue acque calde che prediligono per partorire e allattare i loro piccoli. Fino ai 30 o 40 giorni di vita, i balenotteri non sviluppano la cappa di grasso che gli permette di galleggiare. Per questo le loro madri li portano sulle pinne vicino alla costa e approfittano per riposare sul letto del mare. All’estremo nord, su di una delle punte della scogliera, si trova una casetta che permette ai biologi di vedere l’arrivo dei primi esemplari e censire la popolazione di balene che arrivano ogni anno al Golfo Nuevo. Rientro in hotel. Pomeriggio libero.
Giorno 4 / Partenza per Bariloche
Prima colazione. Giorno libero a Puerto Madryn per passeggiate opzionali che possono essere scelte in hotel… o passeggiata sul molo e spiaggia di Puerto Madryn da dove in questo periodo si avvistano decine di balene giocando nell’acqua. Intorno alle 19:30 (da confermare) trasferimento a Trelew per salire a bordo del bus che ci porterà a Bariloche.
Giorno 5 / Bariloche
Arrivo stimato per le 10:45, trasferimento dei passeggeri all’hotel Alma del Lago. Giorno di relax nella piscina climatizzata dell’hotel con vista al Lago Nahuel Huapi, con possibilità di passeggiate per il centro della città.
Giorno 6 / Passeggiata “Circuito Chico”.
Prima colazione. Uscita per la passeggiata al denominato “Circuito Chico”, che è la carta di presentazione di Bariloche. La bellezza del paesaggio è presente in tutto il percorso. Diversi punti del cammino e alcuni osservatori naturali, come Bahía López e il Punto Panorámico, sono ideali per godere di una meravigliosa vista. La seggiovia del Colle (“Cerro”) Campanario, situata nel “centro” del paesaggio (km 17), raggiunge “l’altezza propia dello stupore” per godere della vista più imponente della zona. Di fronte a Puerto Pañuelo, l’hotel Llao Llao e la chiesetta di San Eduardo, luoghi molto attraenti. Il Circuito Chico e’ un’escursione piu’ che completa. Oltre al paesaggio, si possono scoprire prodotti tipici e artigianali in gran varietà: tessuti, legno, candele, ceramiche, cosmetici, cioccolato, dolci tedeschi e selvaggina…. Rientro all’hotel. Pomeriggio libero.
Giorno 7 / Circuito San Martín de los Andes – Villa La Angostura
Prima colazione. Uscita per un intero giorno di escursione. Il percorso di questo meraviglioso circuito, comprende tutta la gamma di paesaggi che si possono apprezzare in questa privilegiata regione. Il tragitto verso San Martín si avventura tra i boschi, attraversa fiumi e ruscelli e costeggia vari laghi (Nahuel Huapi, Correntoso, Espejo, Escondido, Villarino, Falkner e Machónico) con diversi punti panoramici. Costeggiando il lago Lacar, si arriva a San Martín de los Andes per pranzare e conoscere la città.
Giorno 8 / Bariloche – Paese Di Origine
Prima colazione. Parte del giorno libero (si suggerisce una passeggiata al Cerro Otto con il suo ristotante circolare mobile da dove si possono apprezzare a 360 gradi le bellezze del paesaggio. In orario da determinare, si inizierà il ritorno al paese di origine o la prosecuzione verso altre destinazioni imperdibili della Patagonia argentina.