Colombia Caraibi e “tinto”, al ritmo di cumbia, salsa e vallenato

Isola Santa Marta - COLOMBIA

Paese ospitale e «caliente», dove il ballo é lo «sport nazionale» e il caffé é una faccenda di Stato, la Colombia invita coi suoi ritmi irresistibili -miscuglio di tradizioni indigene e africane- e le sue suadenti bellezze.

Un paesi piú unico che raro, che va dai 5.000 metri del vulcano Nevado del Ruiz alla costa dei Caraibi, e spazia dal Pacifico all’Atlantico e dalle spiagge tropicali alla selva amazzonica. Ben 10 climi diversi in uno dei paesi con maggiore biodiversitá del pianeta.

La terra «cafetera» per antonomasia é stata la chimera dei «conquistadores», che vi cercavano la leggendaria «El Dorado». E in effetti, in Colombia si producono smeraldi della piú alta qualitá al mondo.

Ma ció che attrae sempre di piú i visitatori di tutto il mondo é la ricchezza naturale, la cultura, l’ospitalitá e la fresca allegria della sua gente.

Programmi / Colombia

Mangiare e Bere

La sua diversità offre una gran varietà di piatti tipici, con poca influenza delle cucine straniere. Gli ingredienti variano da regione a regione. Completano la gamma della gastronomia tradizionale piatti spagnoli, meticci ed afro.
Nei Caraibi sono tradizionali il “Bocachico Mojarra” -teglia di frutti di mare, riso e cocco- e bevande come il corozo e il succo di tamarindo e, tra gli alcolici, il rum. Tra la frutta esotica menzioniamo la guayaba ed il zapote.

Nella regione andina troviamo il tamal, il lattonzolo, e diverse preparazioni avvolte in foglie di banana.

La Cucina “cundiboyacense” offre piatti come masato, chicha, minestre come la changua ed altre specialità come cuchuco, preparato con spina dorsale di maiale.

Nella cucina di Antioquí gli ingredienti sono cacao, mais, canna di zucchero, trote, carni. La bandeja paisa è un piatto tipico di questa regione.

Nei Santanderes, la carne, le formiche culonas, ed il budino nero.

Nella regione di Nariño il piatto più rappresentativo sono le cuy.

Della Valle del Cauca, il “shampu”, il “cholado”, la lulada, i tamal vallunos, e i maialini.Nella costa del Pacifico i frutti di mare in diverse preparazioni.

E nelle Pianure Orientali, l’olio di ricino o di carne “nella pianura” è il piatto più peculiare.

Quando viaggiare / Clima

In generale, la migliore epoca per viaggiare è la stagione secca che comincia a gennaio e finisce a marzo, e da luglio a settembre. La stagione delle piogge va da aprile a giugno e dalla fine di ottobre a novembre